B.I.G. COMMUNITY goes DORTMUND

 

Scambio Internazionale di Giovani

Dortmund, (Germania)
dal 3 al 17 Agosto 2014

 

L’associazione Walls – Wall Art for Leisure and Learning Spaces si avvale per questo scambio dell’esperienza dell’ufficio del CEMEA del Mezzogiorno onlus.

 

Cosa si fa  durante lo scambio

Lo scambio vuole offrire ai partecipanti un contesto in cui conoscersi e diventare una piccola comunità nella quale sperimentare la solidarietà, lo spirito di volontariato ed il dialogo interculturale.

I giovani saranno coinvolti in attività che li renderà partecipi nella vita della comunità in cui vivranno per 14 giorni, in un posto lontano dal centro urbano, dove si prenderanno cura di un ampio spazio che si trova all’interno di una struttura circondata dal verde e che ospita persone con disabilità. In questo spazio creeranno un giardino e costruiranno un forno.

Durante lo scambio i partecipanti visiteranno diverse città tedesche: Colonia, Dortmund, Essen e Bochum.

Attraverso attività di costruzione del gruppo, giochi, serate interculturali ed ice breakers i partecipanti potranno sperimentarsi in un contesto di educazione non formale in cui ciascuno è protagonista ed in cui la diversità è considerata un elemento di ricchezza.

 

Dove si svolge lo scambio:

Lo scambio avrà sede a Dortmund, in Germania, in un posto lontano dal centro urbano, ma collegato con un autobus che conduce alla città.

 

Quali paesi e quali partecipanti coinvolti:

Nello scambio parteciperanno ragazzi provenienti da Bielorussia, Germania ed Italia. Ciascun gruppo nazionale sarà composto da 6 partecipanti tra i 16 ed i 24 anni più un accompagnatore per gruppo. Per l’accompagnatore non ci sono limiti di età.

  

Cosa copre uno scambio internazionale di giovani:

L’azione chiave 1 (Key Action 1) del programma Erasmus+ 2014-2020 copre vitto e alloggio mentre per i viaggi dei partecipanti la Commissione Europea ha deciso uno stanziamento forfettario calcolato sulla base della distanza in linea d’aria tra il luogo di sede dell’organizzazione di invio (nel nostro caso Roma) e il luogo dello scambio. Il Cemea quando si partecipa ad uno scambio internazionale solitamente garantisce ai partecipanti anche l’attivazione di una copertura assicurativa per l’attività all’estero e anticipa l’intero costo del viaggio, organizzandolo per i partecipanti da Roma e prepara il Group Leader, una figura volontaria che però desidera prendersi la responsabilità del gruppo e del lavoro comune con gli altri group leaders una volta allo scambio e che quindi è in grado di comunicare quanto meno in inglese, se non addirittura nella lingua dell’organizzazione di accoglienza. Laddove è stato previsto, il GL partecipa anche a una visita di preparazione che permette di visitare in anticipo i luoghi dello scambio e di conoscere gli altri accompagnatori.

Con questo meccanismo quindi la Commissione Europea (CE) copre solamente una parte del viaggio e il restante costo è a carico del partecipante. Questa compartecipazione comprende anche una quota della parte di costo del viaggio del group leader non coperta dal programma; il tutto vuole rappresentare un cofinanziamento del partecipante al programma stesso. Vi sono inoltre costi sostenuti dall’organizzazione di invio per tutte le procedure di organizzazione e valutazione degli scambi che non hanno alcun riconoscimento o copertura economica.

Lo scambio trilaterale B.I.G. COMMUNITY goes Dortmund è sostenuto anche da un programma di sostegno della regione tedesca della Nord Westphalia che supporta l’educazione e la cooperazione tra paesi europei (in questo caso Germania e Italia) e paesi extra europei (in questo caso Bielorussia) attraverso il lavoro dell’organizzazione IBB (Internationales Bildungs und Begegnungswerk e. V.). I costi di viaggio di andata e ritorno eccedenti il finanziamento della CE verranno coperti dalla fondazione tedesca.

Viene richiesto quindi ai partecipanti allo scambio B.I.G. COMMUNITY goes Dortmund di sostenere soltanto 100 euro di quota di partecipazione forfettaria per i costi non coperti dal programma.

 

Come partecipare allo scambio:

Sono disponibili 6 posti per giovani tra i 16 ed i 24 anni per comporre il gruppo italiano dei partecipanti. Per fare domanda di partecipazione scaricate il modulo di iscrizione cliccando sulla seguente icona download compilatelo ed inviatelo a ue.ae1508601728mec@i1508601728bmacs1508601728 entro, e non oltre, il 6 Luglio 2014.

Se vi sono domande o segnalazioni a cui non risponde la presente pagina web, potete contattarci inviando una mail a ue.ae1508601728mec@i1508601728bmacs1508601728

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa estesa sui cookie. | OK