SVE per 12 mesi in Francia

Ente di invio:

Cemea del Mezzogiorno onlus

Ente di accoglienza:

Pistes Solidaires (www.pistes-solidaires.fr)

Dove:

Pau, FRANCIA

Partenza:

6 Marzo 2012

Durata:

12 mesi

Ambito:

Lotta al razzismo, promozione del dialogo interculturale e cittadinanza europea

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

Il progetto, dal titolo OTESHA CULTURAL DIVERSITY, è incentrato sulla lotta al razzismo e alle disuguaglianze attraverso la realizzazione di un programma di laboratori,attività di animazioni, esposizioni e sulla promozione del dialogo interculturale, all’interno dell’azione di supporto allo sviluppo sostenibile che Pistes Solidaires porta ormai avanti da alcuni anni attraverso diversi Programmi Europei. Il volontario supporterà la missione e le azioni dell’organizzazione Pistes Solidaires che promuove principalmente la cittadinanza europea, la partecipazione attiva e la valorizzazione del dialogo interculturale attuando azioni locali e progetti di apprendimento attraverso la mobilità (Gioventù in Azione, Leonardo da Vinci….) Il volontario avrà la possibilità di essere coinvolto tanto in compiti di back-office quanto in compiti a diretto contatto con i diversi tipi di utenza. Saranno benvenute idee o iniziative proposte dal volontario. 

Requisiti richiesti per il progetto:

Il progetto è aperto a tutti. Fondamentale è una forte motivazione a mettersi in gioco in un progetto che prevede sia il contatto diretto con i giovani e la comunità locale in genere che azioni di preparazione, organizzazione e in generale di back-office. Interesse per l’apprendimento della lingua francese e per il coinvolgimento nella messa in campo di Programmi Europei di apprendimento attraverso la mobilità sono benvenuti.

In base ai nostri principi e a quelli del programma, chiediamo al volontario di:

  • Essere convinti ad intraprendere il percorso che porta alla candidatura per un progetto, in modo da non sprecare tempo che potrebbe essere utile a seguire qualcuno più motivato
  • Non farsi seguire da più organizzazioni di invio contemporaneamente
  • Essere seri, sinceri e aperti alle diverse prospettive che potrebbero delinearsi
  • Scegliere questo progetto principalmente per la tematica, in base ai propri interessi piuttosto che semplicemente in base alla destinazione geografica.
  • Cogliere l’occasione quanto prima di partecipare ad uno degli incontri generali info-formativi sul SVE 

 

Il programma di Servizio Volontario Europeo generalmente offre al volontario il seguente supporto:

  • 90% del viaggio di andata e ritorno(Il restante 10% è a carico del volontario)
  • Assicurazione
  • Corso di lingua nel Paese di accoglienza
  • Vitto e alloggio
  • Trasporti locali
  • Pocket money mensile stabilito dalla Commissione Europea, specifico per ciascun Paese
  • Formazione tecnica (ovvero finalizzata all’attività da svolgere)
  • Un tutor per tutta la durata dello SVE (ovvero una persona di riferimento)
  • Un responsabile di progetto (ovvero la persona di riferimento per lo svolgimento delle attività del servizio previsto dal progetto)
  • Valorizzazione e certificazione delle competenze acquisite durante il servizio (Youth Pass)

 

Tempi e modalità di candidatura per il progetto:

Tutti gli interessati dovranno manifestare il proprio interesse inviando il proprio CV in italiano e una lettera di motivazione,all’indirizzo email dedicato al SVE: ue.ae1508272575mec@s1508272575ve1508272575

 

One Response

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa estesa sui cookie. | OK