cheap christian louboutin , christian louboutin sale, Cheap Michael Kors, Michael Kors Australia, cheap mk, cheap north face, cheap north face jacket, cheap moncler, moncler uk outlet, cheap moncler, moncler uk outlet, cheap moncler jackets, cheap ralph lauren';
L'engagement volontaire tremplin vers la rencontre interculturelle Euro-méditérranéenne volet 2 | Cemea.eu

L’engagement volontaire tremplin vers la rencontre interculturelle Euro-méditérranéenne volet 2

Ente di invio:
Cemea del Mezzogiorno onlus

Ente di accoglienza:

CEMEA Pays de Loire
http://www.cemea-pdll.org/

Dove:
Nantes – Francia

Date del progetto:
Dicembre 2013 – Settembre 2014

Durata:
10 mesi

Ambito:
Educazione attiva e Politiche Giovanili

 

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

Il Cemea Pays de la Loire (Pdll) offre al volontario la possibilità di sperimentarsi in un progetto di lungo periodo nel campo dell’animazione socio-culturale. In particolare, il volontario avrà modo di conoscere o approfondire teorie e pratiche dell’educazione nuova e dell’educazione attiva.

Il Cemea, in quanto organismo di formazione, offrirà al volontario l’opportunità di seguire durante il suo percorso la formazione per l’animazione volontaria BAFA (il diploma BAFA consente in Francia di lavorare a titolo volontario o occasionale come animatore-trice nelle strutture di accoglienza per minori, come centri vacanza, ludoteche, centri di aggregazione giovanili ecc).

Le attività nelle quali il volontario sarà maggiormente coinvolto saranno quelle legate al Gruppo Internazionale.

Il Gruppo Internazionale del Cemea Pdll ha all’attivo numerose azioni soprattutto con paesi dell’Unione Europea e del Mediterraneo (in particolare: Palestina, Tunisia, Marocco, Repubblica Ceca, Italia, Germania). In funzione dei progetti del momento, sarà possibile per il volontario investirsi nelle azioni che più lo interessano.

In particolare, per l’Italia, sono previsti invii di tirocinanti francesi attraverso il dispositivo di mobilità internazionale Leonardo (il volontario potrebbe dunque prendere parte, per esempio, alla preparazione alla partenza dei tirocinanti); è prevista, inoltre, una sezione di approfondimento BAFA in Italia (il volontario potrebbe sostenere l’organizzazione di tale formazione e parteciparvi); il Cemea Pdll collabora, inoltre, con un centro di salute mentale che ospita bambini e adolescenti, e quest’anno vorrebbe accompagnare questo centro nel suo desiderio d’incontro con una struttura analoga italiana (il volontario potrebbe dunque sostenere questo progetto di scambio).

Infine, sono attivi nel Cemea Pdll più gruppi di ricerca su differenti tematiche legate all’animazione (genere, handicap, giochi, attività manuali e altro ancora): il volontario potrà decidere di partecipare alle attività e ai progetti dei gruppi che più lo interessano.

  

Requisiti richiesti per il progetto:

Il progetto è aperto a tutti i giovani tra i 18 e i 30 anni. E’ importante che il volontario abbia spirito di iniziativa e capacità di adattamento, nonché flessibilità ed interesse a lavorare nel campo dell’educazione non formale e con diversi target group(disabili, bambini, givoani ecc…). La conoscenza della lingua francese è benvenuta e faciliterebbe l’integrazione del volontario nel progetto. Fondamentale, ai fini della selezione, sarà soprattutto la motivazione del volontario.

In base ai nostri principi e a quelli del programma, chiediamo al volontario di:

  • Essere convinti ad intraprendere il percorso che porta alla candidatura per un progetto, in modo da non sprecare tempo che potrebbe essere utile a seguire qualcuno più motivato
  • Essere consapevole che candidarsi significa, potenzialmente, essere scelti e perciò chiediamo al volontario di essere pronto a confermare, in caso fosse slezionato, l’interesse a partire
  • Non farsi seguire da più organizzazioni di invio contemporaneamente
  • Essere seri, sinceri e aperti alle diverse prospettive che potrebbero delinearsi
  • Scegliere questo progetto principalmente per tematica, in base ai propri interessi piuttosto che semplicemente in base alla destinazione geografica.

 

Condizioni generali:

Il programma di Servizio Volontario Europeo generalmente offre al volontario il seguente supporto:

  • 90% del viaggio di andata e ritorno (il 10% rimane a carico del volontario)
  • Assicurazione
  • Corso di lingua nel Paese di accoglienza
  • Vitto e alloggio
  • Trasporti locali, se necessari ai fini del progetto
  • Pocket money mensile stabilito dalla Commissione Europea, specifico per ciascun Paese
  • Formazione tecnica (ovvero finalizzata all’attività da svolgere)
  • Un tutor per tutta la durata dello SVE (ovvero una persona di riferimento)
  • Un responsabile di progetto (ovvero la persona di riferimento per lo svolgimento delle attività del servizio previsto dal progetto)
  • Valorizzazione e certificazione delle competenze acquisite durante il servizio (Youth Pass) 
 

Tempi e modalità di candidatura per il progetto:

Tutti gli interessati dovranno manifestare il proprio interesse compilando il modulo di candidatura disponibile cliccando sulla seguente download e inviandolo all’indirizzo di posta dedicato allo Sve ue.ae1501072018mec@s1501072018ve1501072018  entro e non oltre il 3 Novembre 2013. E’ importante che nel modulo di candidatura sia chiaramente indicato il titolo del progetto al quale ci si vuole candidare.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa estesa sui cookie. | OK