Ewoca “High-Energy Workcamp”

Workcamp

Walberberg (Germania)
dal 13 al 26 Agosto 2012

(Clicca qui per scaricare il programma in pdf)

Cosa si fa durante lo scambio:

L’esperienza vuole porre al centro dell’attenzione l’educazione giovanile su una tematica di interesse globale come quella del cambiamento climatico, cercando di promuovere tra i partecipanti il senso di partecipazione e cittadinanza attiva e d’inclusione sociale. High-Energy è incentrato sul tema dell’energia, il risparmio e le fonti energetiche rinnovabili e la sostenibilità.

 

I partecipanti, infatti, lavoreranno a turno su tre aree tematiche:

  • Risparmio energetico. Come funziona? Riscontro pratico con strumenti di misura.
  • ADiversità degli habitat: Rinaturazione di un laghetto.
  • Energie rinnovabili. Cosa sono e come funzionano? Realizzazione di fornelli e macchinine solari.
Il lavoro si concluderà con una presentazione pubblica di gruppo a Colonia.

Quali paesi coinvolti: Nello scambio parteciperanno ragazzi provenienti da Germania, Italia e Bosnia.

Quali partecipanti coinvolti: Ciascun gruppo nazionale sarà composto 8 partecipanti tra i 16 e i 22 anni più due accompagnatori per gruppo.

Dove si svolge: Lo scambio avrà sede a Walberberg, vicino Colonia, in Germania.

Cosa copre uno scambio internazionale di giovani:

L’azione Gioventù per l’Europa del programma Gioventù in Azione copre vitto, alloggio e assicurazione mentre per i viaggi dei partecipanti ha una copertura parziale. Il Cemea quando si partecipa ad uno scambio internazionale solitamente anticipa il 70% del costo (che verrà poi rimborsato dal programma), organizzandolo per i partecipanti e prepara lo Youth Leader, una figura volontaria che però desidera prendersi la responsabilità del gruppo e del lavoro comune con gli altri youth leaders una volta allo scambio e che quindi è in grado di comunicare quanto meno in inglese, se non addirittura nella lingua dell’organizzazione di accoglienza. Laddove è stato previsto, lo YL partecipa anche a una visita di preparazione che permette di visitare in anticipo i luoghi dello scambio e di conoscere gli altri accompagnatori. Il 30% del viaggio, compreso quello dello youth leader, non è coperto dal programma perché vuole rappresentare un cofinanziamento del partecipante. Vi sono inoltre costi sostenuti dall’organizzazione di invio per tutte le procedure di organizzazione e valutazione degli scambi che non hanno alcun riconoscimento o copertura economica.

Viene richiesto quindi ai partecipanti ad uno scambio con il Cemea di sostenere le seguenti spese:

 

  • 30% del viaggio di andata e ritorno
  • Una quota parte del 30% del viaggio dello Youth Leader al fine di garantirgli quanto meno l’assenza di spese vive per accompagnarvi
  • 100 euro di quota di partecipazione forfettaria per i costi non coperti dal programma

Se il gruppo viene composto con anticipo e si possono così fermare i viaggi per tempo le prime due voci diventano automaticamente meno onerose rendendo lo scambio internazionale economicamente poco costoso considerandolo nel suo complesso.

 

Come partecipare allo scambio:

Sono disponibili 8 posti per giovani tra i 16 ed i 22 anni per comporre il gruppo italiano dei partecipanti. Per fare domanda di partecipazione scaricate il modulo di iscrizione cliccando sulla seguente icona   compilatelo ed inviatelo a ue.ae1513239360mec@i1513239360bmacs1513239360.

Se vi sono domande o segnalazioni a cui non risponde la presente pagina web, potete contattarci inviando una mail a ue.ae1513239360mec@i1513239360bmacs1513239360 oppure telefonando al numero 06 45492629 dalle 10.00 alle 13.00 dal lunedì al venerdì.

10 Responses

  1. [...] Il CEMEA del Mezzogiorno nel 2012 è stato coinvolto dall’associazione tedesca Jugendakademie, assieme all’organizzazione bosniaca Putevi Mira, all’interno del progetto triennale EWOCA, promosso dal Ministero della Gioventù tedesco. Obiettivo di questo progetto, ormai alla terza edizione, è quello di promuovere la collaborazione tra organizzazioni europee, impegnate nell’inclusione di giovani con minori opportunità, nell’ambito dello sviluppo sostenibile e delle energie rinnovabili. Il partenariato così costituito ha già cooperato alla realizzazione dello scambio internazionale “High-Energy” in Germania nell’agosto del  2012 http://www.cemea.eu/ewoca-high-energy-workcamp/  [...]

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa estesa sui cookie. | OK